Calendario letterario: 6 ottobre

Non amo Baricco.

Lo ripeto: Alessandro Baricco non mi piace.

È abbastanza liberatorio poterlo ammettere apertamente, anche se so che una buona e grande fetta di lettori non la pensa come me. Della sua sterminata produzione salvo due titoli: Novecento, monologo teatrale da cui è stato tratto il film di Giuseppe Tornatore, e Seta.

Seta è un’opera dalla prosa molto delicata che ha di sfondo il commercio e il contrabbando di bachi da seta tra Europa e Giappone nella seconda metà dell’Ottocento: la seta è il morbido filo che unisce il commerciante francese Jarvé Joncour e un’affascinante ed incantevole fanciulla giapponese.

Da giovincella, lo stile quasi poetico, dai periodi brevi mi aveva completamente rapito. In onore di quell’innamoramento, oggi 6 ottobre, ricordiamo il giorno della partenza di Jarvé Joncour per il Giappone.

6 ottobre

Jules